Test HPV

L'HPV (Human Papilloma Virus) è un virus che si differenzia in circa 100 Tipi (ceppi) diversi.

Ha uno spiccato tropismo per le mucose ricche di ossigeno, è estremamente vulnerabile da parte del sistema immunitario.

Solo poco più di una ventina di ceppi possono infettare l'essere umano, suddivisi a loro volta in ceppi a basso rischio, i quali possono portare alla formazione di verruche e condilomi, e ceppi ad alto rischio, che in particolari condizioni, (deficit immunitario, infezioni continue, lunga persistenza dell'infezione) possono danneggiare seriamente le cellule che li ospitano, con alterazioni che vanno dalla displasia fino al cancro (si è stimato che ci vogliono almeno 15 anni di infezione da HPV per giungere al cancro del collo dell'utero).

Esistono ceppi diversi di questo virus, e questi tipi vengono classificati con dei numeri. Un'ulteriore classificazione viene fatta attraverso la loro capacità di dare infezioni latenti nelle cellule della cervice uterina e basandosi sul 'rischio' (basso o alto) che ha la donna di sviluppare, nel tempo, lesioni neoplastiche e in seguito carcinoma:

ad alto rischio i tipi 16,18,31,33,35,39,45, 51,52,56,58,59;

a basso rischio i tipi 6,11,42,43,44.

L’amplificazione diretta da campione mediante gli strumenti di biologia molecolare è ancora una volta il metodo più veloce ed efficace per una diagnosi corretta che consenta di eseguire poi i necessari e periodici accertamenti diagnostici sui soggetti a rischio.

Il metodo diagnostico che abbiamo scelto di adoperare tra i tanti e che mettiamo a disposizione dei nostri clienti consente lo screening qualitativo dei campioni per la presenza di HPV e al successiva identificazione del genotipo  in caso di positività dell’infezione mediante sequenziamento di una regione ipervariabile di un gene di HPV.